Marco Montano

 

Fonico

Musicista

 

Marco Montano, leva 1984, fin da piccolo è affascinato dal suono caldo e avvolgente del giradischi. Registra in modo artigianale su cassetta tutto quello che esce dalla sua chitarra e dall’ambiente che lo circonda. Da lì alle registrazioni di demo e  EP con il suo gruppo rock – i Solenero – sarà un passo breve.

Nel 2005, matricola al DAMS Multimediale – Musica presso l’Università degli Studi di Torino, lavora per la prima volta su due veri set cinematografici: L’Uomo Sbagliato di Stefano Reali e, come stagista, su Saddam di Max Chicco. Qui inizia a capire i meccanismi di quel mondo che lo ha affascinato fin dal primo istante.

Sul set del primo lungometraggio di Mathieu (300 Tra Due Binari - 2007 ) conosce Mathieu e Vittorio. Da allora nasce, oltre che un’amicizia, una duratura collaborazione professionale.

La sua passione più grande continua a essere la cura del dettaglio nel Suono. Affini queste competenze affiancandosi come assistente di studio presso professionisti del settore come la A&A Recordings di Andrea Casamento (Torino) e la Stanza dei Bottoni di Riccardo Bosia (Asti – TO). Qui consolida la tecnica di registrazione e post produzione audio sulla piattaforma Avid ProTools ®.

Parallelamente lavora anche come fonico di presa diretta. Qualcuno lo ha simpaticamente paragonato a un Pescatore di Suoni, per via della tipica “canna da pesca” (o boom) usata, appunto, dal fonico di presa diretta per sostenere e direzionare il microfono fucile o mezzo fucile a distanza.

Quel Pescatore continua a aggiornarsi e sperimentare le innovative tecnica di ripresa, mix e mastering  per arrivare a catturare e imprimere quel Suono caldo e avvolgente  che ipnotizzò le sue giovani orecchie.

Scarica cv e biografia completa.

Sound Designer

Composer

 

Marco Montano, born in 1984, has been fascinated by the comforting and enveloping sound of the record player since his childhood.  He used to record everything that came out from his guitar and the world that surrounded him. It did not take long for him to begin recording his first EP with his band, Solenero, .

In 2005, after entering college at the DAMS Multimediale – Music at the university of Turin, he worked on his first two cinema sets: L’Uomo Sbagliato by Stefano Reali and  Saddam by Max Chicco. He then started to understand the mechanism of this world which has always fascinated him.

On the 300 Tra Due Binari long feature set, he met Mathieu and Vittorio. Since then, a friendship and a professional collaboration has blossomed.

But his main interest remains sound design. He improved his knowledge working as an assistant for professional studios like Andrea Casamento’A&A Recordings (Turin) and Riccardo Bosia’s Stanza dei Bottoni (Asti). He consolidated the methods of recording and post-processing audio on the Avid ProTools ® platform.

Synonymously, he works as a sound engineer. Someone once compared him to a fisherman of sounds, because of the fishing rod aka “boom” used by the sound technician for recording sound on the field.

This fisherman continues to update his knowledge and experiment with innovative techniques of recording, mixing and mastering to capture and transmit that warm sound that once hypnotized his ears so long ago.

Download cv and full biography.